Dota 2, il montepremi di The International 10 supera di nuovo i 30 milioni di dollari

dota 2 the international 10 montepremi

Il montepremi di The International, l’evento del campionato mondiale di Dota 2, supera i 30 milioni di dollari per il secondo anno consecutivo, con il totale che attualmente già staziona sui 30,04 milioni. La decima edizione dell’evento del gioco esports ha superato i 30 milioni di dollari dopo circa 63 giorni del periodo di contribuzione del Battle Pass, mentre la nona edizione dell’evento The International ha richiesto più di 75 giorni.

Se il ritmo attuale si manterrà tale, il montepremi dell’edizione 2020 dell’evento di Dota 2 tornerà ad essere il più imponente per un singolo evento nella storia degli esports, superando il record dello scorso anno di 34,33 milioni di dollari.

Di solito, i contributi del montepremi delle vendite dell’annuale Battle Pass di Dota 2 terminano dopo pochi mesi. The International si svolge ogni anno dalla metà fino alla fine del mese di agosto: tuttavia, a causa della pandemia globale di COVID-19, l’evento di quest’anno è stato rinviato. Valve deve ancora rilasciare una dichiarazione ufficiale sui suoi piani di programmazione, e l’ipotesi che The International possa essere rinviato definitivamente al 2021 non è ancora del tutto scartata.

Se questa possibilità dovesse diventare concreta, la decima edizione dell’evento di Dota 2 si svolgerebbe l’anno prossimo con un montepremi mastodontico, derivato da due anni di entrate del Battle Pass: la cifra potrebbe superare i 70 milioni di dollari.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *