Il Contagio non si ferma! Niente Covid, ma Rainbow Six Quarantine

Il 2020 verrà ricordato per molte cose, la maggior parte di esse, purtroppo non è particolarmente positiva, tra queste possiamo trovare l’epidemia del virus denominato Corona Virus, il quale ha messo in difficoltà molte parti del mondo, le quali si stanno risollevando, ma nel mondo del gioco e degli Esports, sembra che questo virus non sarà il vero flagello di questo anno.

Per questo Ubisoft, la casa che ha creato Assassin’s Creed e Rayman, hanno deciso di spostare la lancetta di Rainbow Six verso un’ambientazione futuristica, dove un misterioso parassita alieno, estremamente contagioso e mutageno, sta seminando il panico nel mondo, trasformando gli umani in vere e proprie amenità feroci e senza scrupoli

Tutto questo è Rainbow Six Quarantine.

Non sappiamo ancora come si svolgerà il gioco, ma sarà anche questo un FPS tattico molto cooperativo, nella quale delle squadre speciali che dovranno fare del loro meglio per poter sopravvivere alle creature e al contagio,cercando di sfruttare al meglio le abilità di ogni agente, per poter riuscire a salvare più persone possibili… e fermare questo devastante parassita.

Il contagio si propagherà in tutto il mondo prima della fine di questo tormentato anno, come sempre noi di Esports247 seguiremo il tutto con estremo interesse e vi lasciamo con l’angosciante trailer dove la squadra creata dal geniale Tom Clancy si trova a che fare con questo orrido nemico.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *