Niente più modalità PVE: Riot è certa

Nel “lontano”2018, nel mondo di Runeterra, ovvero il continente dove è ambientato il gioco “League of Legends“, vi era una modalità chiamata Odyssey, la quale permetteva a diversi giocatori, di combattere assieme, fianco a fianco, contro una serie di nemici controllati dall’ Intelligenza Artificiale, sviluppando una modalità che i giocatori di Esports chiamano PVE, ovvero Players vs Enemies, noto come in giochi come Path of Exiles, ovvero dove i gamer vanno contro dei mob (nemici gestiti dalla I.A) e contro dei boss (nemici particolarmente forti), dove solo combattendo assieme si arriverà alla vittoria.

Ma questo purtroppo, non succederà più, visto che la Riot Games non vorrà più fare una modalità simile, né ora, né in alcuni eventi, come mai?

Il motivo è molto semplice, visto che Riot ha deciso di puntare sempre di più su quello che è probabilmente il vero e proprio motore trainante di tutto il brand di League of Legends, il multiplayer, soprattutto il PVP, ovvero il player versus player.

Con le molte modalità presentate, LOL vuole portare avanti una certa linea, la quale non può coincidere con quella del PVE.

Voi cosa ne pensate? Siete mai stati fan del PVE? O preferite il PVP? Fateci sapere.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *