Riot Games accenna un interesse nell’implementare un sistema di replay in Valorant

Riot Games ha annunciato che sta studiando se implementare un sistema di replay nel suo nuovo titolo Valorant. L’annuncio è stato dato durante il terzo blog Ask Valorant, appuntamento durante i quali gli sviluppatori rispondono alle domande degli appassionati di esports.

Per bocca di Steven Eldredge la possibilità di inserire replay è in stato di valutazione sia per dare un vantaggio durante il gioco ossia poter studiare la tattica degli avversari, sia per creare meme o inviare foto ad amici.

E’ stato inoltre annunciato che verrà implementato un sistema di ricompense attraverso regali su Valorant a partire dal finire di questo anno. Lo scopo di questa iniziativa è premiare i giocatori migliori e le loro abilità.

Ian Fielding ha proposto invece la possibilità di dividere i giocatori in diverse mappe per evitare sovraffollamento e delle partite più giuste.

Durante la rassegna delle domande sono stati chiariti anche altri dubbi come il numero totale di giocatori di Radiant.

In futuro verrà implementata anche una modalità di gioco nel quale la partita si concluderà quando il proprio personaggio verrà colpito a morte.

Per rimanere aggiornati su future novità continuate a seguirci e non perdetevi le prossime puntate di Ask Valorant se avete domande.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *