G2 conferma i propri roster di its League of Legends, Rainbow Six, e Rocket League fino al 2022

G2 esports nella giornata di oggi ha ufficializzato il prolungamento dei contratti con tutti i giocatori facenti parte dei team di League of Legends, Rainbow Six, e Rocket League.

La notizia non dovrebbe fare scalpore dato i grandi successi che questi giocatori hanno ottenuto in questi ultimi anni e per questo sono riusciti ad assicurarsi il posto per altri due anni potendo così continuare la loro crescita e il grande exploit della squadra.

Il CEO di G2 Carlos “ocelote” Rodriguez ha affermato in una intervista di sentirsi molto orgoglioso e felice di poter continuare la relazione con i giocatori che tanto hanno fatto bene in questi anni.

Il rinnovo del contratto è stato annunciato mediante questo tweet correlato di video:

La squadra di League of Legends è composta dagli stessi giocatori dal 2019 ed è riuscita ad aggiudicarsi tutte le LEC championship, MSI 2019 e ha raggiunto la finale nella World Championship. Si tratta della migliore squadra europea e una delle migliori nel mondo.

La squadra di Rocket League è forte allo stesso modo. Hanno duellato per il titolo nelle 2020 Rocket League Spring Series Finals.

Il roster di Rainbow Six  non si è ancora espresso al meglio ma le potenzialità non mancano. Ha concluso al secondo posto nella stagione 11 della European Pro League.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *