Una tragica fine: addio a Sheng-Chang Chiang,

Il mondo degli Esports, anzi, di tutto il mondo del Gaming, oggi è un più vuoto, a causa di una tragica morte, che ha sconvolto tutti, una morte senza alcun preavviso, inaspettata, sconvolgente.

Sheng-Chang Chiang,il celebre CEO della nota azienda Micro-Star International, la quale da adesso verrà abbreviata col nome di MSI, ha perso la vita cadendo dal settimo piano del palazzo della sede della sua azienda.

La MSI, la quale si è specializzata nella produzione di hardware di alta qualità per quanto riguarda il settore del gioco e quello degli Esports, in questo periodo, stava andando incontro ad un periodo estremamente florido, grazie alla energica spinta di Chiang, il quale, dopo aver preso il controllo della azienda nel 2019,diede un vero e proprio scossone a tutto il mondo degli hardware e non solo.

MSI, inoltre, in questo periodo era stata particolarmente accorta per quanto riguarda la situazione inerente la sofferenza di numerose minoranze, etniche, sessuali e altro, arrivando addirittura a chiudere un rapporto con la società di gaming Method, la quale era stata accusata di Harassment da più parti ( e fonti attendibili). Non si sa ancora se si possa parlare di omicidio e di suicidio.

Attualmente, MSI non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione inerente questo tragico fatto


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *