Riot annuncia un nuovo format per le sfide competitive su Valorant

Riot non smette mai di stupire e soprattutto di lavorare, proprio per questo gli appassionati di esports non riescono a fare a meno dei suoi giochi. 

La società Coreana ha infatti appena annunciato un nuovo format per le sfide competitive. In particolare verrà aggiunto un tempo in più nel format win-by-two nelle queues grazie agli aggiornamenti apportati dal Patch 1.03.

Questo eliminerà le morti improvvise che molti lamentavano fosse un vantaggio eccessivo per la squadra concorrente.

Dopo due round di overtime il gioco automaticamente determinerà se la gara potrà andare avanti o se oppure dovrà finire. Con il nuovo formato ogni squadra avrà la possibilità sia di attaccare che di difendersi. Se dopo i primi due round non ci sarà un vincitore i giocatori potranno scegliere se voler individuare il vincitore attraverso una estrazione del computer oppure se continuare a giocare per determinare la squadra vincitrice sul campo.

Col passare degli overtime la richiesta di voti per terminare il match vanno a diminuire: la prima votazione richiede sei giocatori favorevoli, la seconda tre e dalla terza in poi ne basterà solo uno.

Questo nuovo format sarà disponibile solo nella modalità competitiva queues. Le sfide normali continueranno con il formato della morte improvvisa per ora.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *