Una notizia sconvolgente: addio Byron “Reckful” Bernstein

Popular Twitch Streamer Byron Bernstein Dead at 31 from Apparent Suicide https://www.instagram.com/byron.bernstein/?hl=en Credit: Byron Bernstein/Instagram

Le notizie possono essere divertenti, belle, simpatiche, triste, scandalose, ma alcune purtroppo, sono veramente atroci da scrivere, soprattutto quando si tratta di persone coetanee.

Byron “Reckful” Bernstein,celebre ed amatissimo streamer di Twitch, è stato trovato morto in casa sua, aveva 31 anni e aveva una serie di progetti che stava sviluppando, tra cui anche un gioco, Everland.

Famoso per la sua simpatia, per la sua bravura nel celebre e amatissimo gioco Blizzard “World of Warcraft”, uno dei cardini principali del mondo del gaming e degli Esports stessi, Reckful era spesso accompagnato dalla sua collega Blue.

Secondo le forze dell’ordine, purtroppo il gamer ha compiuto il gesto estremo del suicidio, ciò non solo potrebbe essere convalidato dal coroner, ma anche da quello che era il suo stato attuale di salute mentale.

Da diverso tempo, Byron soffriva di una grave forma di depressione, depressione che venne mostrata più e più volte su sui canali social, portando i suoi tantissimi fan (su twitch aveva quasi un milione di iscritti) a preoccuparsi per lui

Depressione, delusioni amorose, problemi nella vita reale, tutto questo sembra essere stato troppo per il giovane gamer, che sembra abbia voluto fermare la sua sofferenza nel modo più tragico possibile.

La disperazione per l’evento ha unito tutto il mondo degli Esports, portando anche la sua cara amica e collega Blue a creare un video per commemorare questo abilissimo giocatore

Tutto il team di Esports247 è vicina ai parenti e agli amici di questo eccellente streamer.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *