Leak accidentale del nuovo buff di Karthus previsto per la prossima Patch

Riot Games ha accidentalmente rilasciato un buff di Karthus nel PBE. Idealmente questo potenziamento era previsto per la patch 10.14 con il rilascio previsto a Luglio.

Il champ in questione ha avuto momenti difficili nelle ultime patch, arrivando difficilmente ad avere un impatto sulle partite a parte una piccola parentesi che lo ha visto tra i protagonisti in giungla. Per questo motivo Riot sta cercando di donare nuovo splendore al champ nella patch prevista per l’8 Luglio.

Il buff riguarda principalmente il suo ”Wall of Pain”, la W, ed è accidentalmente comparso sul PBE il 24 Giugno, molto prima della data prevista per l’annuncio.

Il Wall of Pain avrà qualche aggiunta; innanzitutto circonderà i nemici ed interromperà gli scatti, similmente a quanto avviene con il Miasma di Cassiopea. Il muro, inoltre, danneggerà del 40% la velocità dei nemici e ridurrà del 15% la resistenza magica. In aggiunta a questo, l’abilità di ground control durerà un secondo in più, raggiungendo quindi i 5 secondi totali.

Questo cambiamento sembra essere fatto apposta per far tornare nuovamente Karthus in meta almeno nella mid-lane. Il mago, infatti, nelle ultime stagioni, è stato principalmente relegato al ruolo di jungler, perdendo posizioni in quella che era la sua lane iniziale.

Torneremo a vederlo giocare anche nei principali eventi esports dopo questo cambiamento?


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *