Absolute JUPITER vincono il torneo inaugurale di Valorant

Valorant è partito davvero bene, sia a livello di Marketing, sia a livello di tornei, nonostante sia uscito in un periodo in cui il mondo si stava riprendendo dal Covid-19, con tutti i suoi problemi e tutte le sue sfortune. Ma il gioco di Riot Games non ha voluto fermarsi, ha deciso di sfidare la depressione di questo momento, inaugurando il torneo Ignition Series in Giappone.

Questa serie racchiude dentro di sè i migliori giocatori di tutto il paese del Sol Levante, il vincitore di questa lotta senza colpi avrebbe ricevuto l’interessante somma di 500.000 Yen (pari  a circa 4160 euro) e il vincitore in questo caso vi è stato, anzi qui si parla di un vero e proprio team.

Stiamo parlando del Team Nipponico Absolute JUPITER, la squadra capitanata da Oshiro Ryu chiamato anche Reita, il quale, col suo team, ha dato vita ad uno scontro in vero e proprio stile Esports nella finale contro i Lag Gaming, riuscendo alla fine a vincere.

Non è la prima impresa compiuta dai ragazzi di Reita, visto che sono stati anche loro a vincere diversi primi per un altro gioco degli Esports, ovvero Apex Legends, uno dei FPS tattici del momento.

E voi che ne pensate?

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *