Valorant ottiene l’opzione di resa. La funzione in arrivo con la Patch 1.02

valorant opzione di resa

Valorant sta finalmente per dotarsi dell’opzione di resa. L’assenza di questa opzione – a differenza di altri esports come CS:GO, ndr – era stata piuttosto criticata, anche dai giocatori. Tuttavia, sembra proprio che Riot Games abbia deciso di introdurla tramite una patch.

Come rivelato in un post pubblicato sul blog dal produttore senior di Valorant, Ian Fielding, l’opzione di resa viene “introdotta con la Patch 1.02”.

Al momento non sono state svelate molte altre informazioni sulla funzione, anche se i fan del gioco esports potranno leggere tutti i dettagli nelle note della Patch 1.02.

Un minatore di dati ha trovato informazioni non confermate nei file del gioco, fornendo alla community alcune indiscrezioni su come potrebbe apparire la funzionalità una volta ufficializzata la sua pubblicazione.

I giocatori potranno arrendersi solo dall’ottavo round in poi. Una scelta dettata molto probabilmente dalla necessità di non arrivare ad uno “spamming” dell’opzione di resa in ogni round.

Nel thread su Twitter, la produttrice esecutiva Anna “SuperCakes” Donlon ha parlato anche di altre caratteristiche che potremmo vedere presto in Valorant. Ad esempio, sembra sia in fase di elaborazione un “reporter response tool” per informare i giocatori che un trasgressore è stato punito.

Inoltre ben presto dovrebbero arrivare anche alcuni strumenti per aiutare gli streamer, come ad esempio la modalità anonima per i nomi utente.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *