Ster duro su VALORANT: ”Non ha un’anima e nessuno vuole giocarci”

Il famoso streamer e youtuber Ster ha criticato il nuovo titolo di Riot Games oggi durante una sessione di streaming.

Mentre giocava Paladin, ha affermato che il nuovo gioco di casa Riot non ha un’anima; ha aggiunto inoltre che VALORANT è stato costruito ad hoc combinando tutto ciò che piace alle persone e che, grazie ad una grandissima operazione di marketing, ci si sente in dovere di giocarci, senza però volerlo veramente.

Ster, conosciuto anche come Star_, ha avuto successo grazie a Team Fortress 2, arrivando ad essere considerato come uno dei giocatori più influenti su internet. Ha iniziato come caricatore di contenuti su YouTube e si è poi direzionato allo streaming su Twitch.

I suoi commenti poco piacevoli su VALORANT arrivano dopo il grandissimo successo del gioco su Twitch. Grazie infatti ad un’operazione di marketing teatrale, che prometteva l’accesso alle beta key mentre si fruiva di contenuti streaming del gioco stesso. Grazie alle views guadagnate in quel periodo, il gioco ha ottenuto un enorme successo sulla piattaforma di streaming, con streamers che preferivano ripostare giocate per attirare sempre più utenti sulle proprie pagine.

Da quando VALORANT è diventato free-to-play per tutti però le views sono diminuite anche se il titolo rimane tra i più visti sulla piattaforma.

Sarà vero che VALORANT non ha un’anima e che potrebbe essere un fuoco di paglia? Ciò che rimane è che moltissimi professionisti dell’esport si stanno direzionando sul nuovo titolo di Riot Games, abbandonando addirittura giochi ben più famosi e datati come CS:GO. Solo il tempo ci potrà dire se Ster ha ragione o no.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *