Una vittoria che sa di cheat: Fish123 è nei guai?

Il Twitch Rivals, prestigioso torneo dedicato al capolavoro Riot Games, Valorant, è appena finito ed il mondo degli Esports è già nell’agitazione più totale, il motivo? Sarebbe legato ai vincitori, ovvero i Fish123, i quali sono stati accusati di usare dei cheat.

Team nato proprio questo anno nel Regno Unito, Fish123 è una realtà estremamente giovane, che era sconosciuta ai più, ma che è riuscita a sconfiggere nomi ben più prestigiosi all’interno della cerchia del torneo, cosa che è stata notata immediatamente con sospetto dagli altri team, i quali hanno puntato il dito contro un giocatore in particolare, il cui nome è Ardis “ardiis” Svarenieks, un giocatore lituano sconosciuto ai più e che è stato fin dall’inizio la punta di diamante del team, il quale ha dominato il team, anche troppo…

Ardiis, appena finito il torneo, ha lasciato immediatamente il team, cosa che ha insospettito ancora di più la Riot e le altre squadre, le quali hanno chiesto alla casa sviluppatrice di League of Legends di iniziare un indagine non solo su Ardii, ma su tutto il team.

Fish 123 non ha rilasciato nulla riguardo questo scandalo, dicendo solamente che augura il proprio in bocca al lupo al giocatore lituano, senza spiegare per davvero il motivo della fuoriuscita di quello che era divenuto il loro frontman.

 

Voi che ne pensate?


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *