VALORANT: guida alla scelta del migliore Duellante

VALORANT è un gioco che dà la possibilità ad ogni agente di essere efficiente e poter arrivare a più di 30 kills in una partita. I Duelist però sembrano non essere i veri carrier dei propri team.

Inizialmente, durante la closed beta, abbiamo visto solo tre degli attuali Duelist disponibili, ossia Raze, Phoenix e Jett. Il quarto, uscito dopo il rilascio ufficiale del gioco è il vampiro Messicano, Reyna.

Se vuoi giocare un Duelist e vuoi provare a portare il tuo team alla vittoria o diventare una star dell’esport, ti starai chiedendo ”Qual è il migliore da giocare?”. Partiamo dicendo che tutte e quattro sono in grado di vincere una partita, anche col peggior team a disposizione, ma ognuno di essi ha un arsenale e un playstyle specifico.  Analizziamoli nel dettaglio uno per uno.

Reyna

Tipo di gioco: Dividi e Conquista. Questo Duelist è forte quando può outscalare il proprio avversario, specialmente contro un team di livello inferiore. Questo però riguarda solo gli scontri 1vs1; l’errore che fanno in molti è quello di giocare in inferiorità numerica pensando di poter vincere in quanto di livello superiore. Sbagliato. Reyna dà il meglio in scontri singoli. Giocate Reyna solamente se siete propensi ad uno stile di gioco 1vs1.

Jett

Stile di gioco: Focus sulla Mobilità. Jett è stata creata per fare, sì, bellissime giocate ma per lo più terribile, sopratutto da parte di chi non ha skills sufficienti per giocarla. La più grande forza di questo Agente è la mobilità, cosa che può essere intuibile dal suo kit. Può alzarsi dal suolo e trovare angoli di mira che altri agenti non sono in grado di vedere; può sparire velocemente da un team-fight e la sua ultimate può portare alla vittoria del team anche in round in cui si è sotto economicamente. Giocate Jett se siete in grado dia vere meccaniche precise e un IQ in game veramente alto. Conoscere la mappa di gioco alla perfezione è il minimo.

Raze

Stile di gioco: Damage dealer. Utilissima se il vostro obbiettivo e fare tante kills ma non avete una mira perfetta. L’unico Duelist in grado di fare danno con tutto il proprio kit di skills nonchè il più semplice da giocare tra i quattro a disposizione. Giocatela quindi se siete quelli del team che vogliono fare la maggior parte dei danni col minimo sforzo.

Phoenix

Playstyle: Completo. Al di là della sua Ultimate (che gli permette di ricevere una seconda vita nel caso morisse) non ha un kit spettacolare. Ovviamente, se la successione di skills viene usata in maniera corretta e nel giusto ordine, questo Duelist sarebbe in grado di comandare la partita facilmente. Scegliere Phoenix solamente se si vuole aiutare il proprio team a vincere grazie ad un facile scouting della mappa e utilizzando il muro per creare una entry line per i propri teammates. Se pickate questo agente però. non abbiate paura di morire, giocarlo senza paura al di là del proprio score è il modo migliore di utilizzare Phoenix.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *