Pingano i problemi: come risolvere questo fastidioso problema

I giocatori degli Esports sanno che nel loro mondo ci sono due grandi pericoli: i giocatori nocivi e il Ping, oggi parleremo del secondo.

Il Ping è quel meccanismo che porta i server ad avere un numero troppo pesante di dati e porta ad un fenomeno di lagging, ovvero vedere il proprio gioco scattare e andare a rilento a volta, questo, come è logico aspettarsi in giochi da Esports come League of Legends, sono una dannazione.

Quindi che si può fare? Ecco una piccola guida inerenti a questo grosso problema:

  • La prima soluzione sarebbe quella di riavviare il modem e il router. Questo dispositivo da solo risolve la maggior parte dei problemi di Internet che le persone potrebbero sperimentare. Nel caso in cui non sia di aiuto, tuttavia, passare alla prossima soluzione.
  • Aggiorna i tuoi driver. Molti giocatori passano anni senza aggiornare i loro driver e di solito si verificano alcuni errori che aumentano il tuo ping.
  • Chiudi altre applicazioni che potrebbero ridurre la larghezza di banda come Google Chrome, Steam o Battle.net. Per vedere cosa utilizza la larghezza di banda, premi il logo Windows + R e digita resmon. Nella finestra aperta, guarda la colonna B / sec per vedere più o meno ciò che sta mangiando via la tua larghezza di banda e chiudila.
  • Chiudi qualsiasi software antivirus. Di solito sono i colpevoli in questi casi con i loro aggiornamenti e ricerche di base.
  • Utilizza lo strumento fornito da Riot per diagnosticare il tuo PC, Hextech Repair Tool. Una volta scaricato, segui le istruzioni e verifica se il problema è stato risolto.
  • Disabilita qualsiasi proxy o VPN che stai utilizzando.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *