Update per VALORANT: fixato il glitch sul Battle Pass Rewards System

Dal lancio di VALORANT i giocatori non hanno avuto la possibilità di sbloccare nuovi Agenti a causa di un glitch che ha colpito le ricompense delle partite.

I contratti che permetterebbero ai giocatori di sbloccare nuovi personaggi non vengono rilasciati correttamente dal sistema ricompense post-partita. Mancano anche le skins, carte e altre ricompense del Battle Pass.

La community si è molto lamentata di questo glitch e Riot Games ha prontamente risposto fixando il tutto con una patch. Dal 4 Giugno, infatti, i giocatori potranno accedere alle proprie ricompense del Battle Pass e ai contratti Agente che hanno già sbloccato.

Il rilascio avverrà in tutte le nazioni in cui il gioco è disponibile anche se forse i giocatori NA ed Europei dovranno attendere qualche ora in più per vedere il fix disponibile.

Con il Battle Pass e i Contratti Agente fixati i giocatori potranno progredire normalmente nel gioco sbloccando i nuovi Agenti attivando i rispettivi contratti che dovranno comparire normalmente nell’inventario.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *