La mossa di Skadoodle: da CS:GO a Valorant

Tyler “Skadoodle” Latham, uno dei nomi più famosi del celebre titolo Valve, CS:GO, ha deciso di lasciare il gioco della guerra tra terroristi e forze speciali per entrare nel mondo degli agenti di Valorant.

E’ solo uno dei tanti che hanno deciso di prendere questa decisione, lasciando perdere i loro precedenti giochi per poi entrare nel mondo del FPS di casa Riot Games, prima di lui erano entrati i suoi colleghi Braxton “Brax” Pierce, Austin “cashies” Roberts, Victor “food” Wong and Keven “AZK” Lariviere, tutti assieme formavano il team iBUYPOWER, ma ora fanno parte del Roster di T1, ovvero uno dei team più forti di tutto il Nord America e forse, del mondo stesso per quanto riguarda Valorant.

Valorant sta portando via un gran numero di giocatori da tre dei principali FPS della scena degli Esports, ovvero: CS:GO, Rainbow Six Siege e Overwatch

T1 ha anche annunciato il desiderio di gestire una squadra di giovani apprendisti sotto la loro formazione iniziale in Nord America, nonché un’altra squadra di professionisti che gareggerebbe nei tornei di Valorant nella regione sudcoreana, una delle zone più calde per quanto riguarda il mondo degli Esports.

Voi che ne pensate di questo cambio di casacca dei giocatori? Concordate? Fateci sapere la vostra.

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *