Valorant fa il botto anche contro i Cheater: un multi kill di imbroglioni.

Ne abbiamo già parlato, anche troppo di questi personaggi alquanto biechi, ovvero i cheater, coloro che tramite una serie di codici, riescono a manipolare le partite online, riuscendo a vincere non grazie alla loro bravura, ma a causa di trucchetti alquanto irritanti e antisportivi al massimo. Questi furbetti, però avranno una vita assai difficile col nuovo titolo Riot Games, la stessa casa sviluppatrice di League of Legends, l’FPS tattico chiamato Valorant.

Valorant, come già detto è un gioco davvero esplosivo, non solo per la sua azione, ma anche per la sua fortissima cortina di difesa, ovvero il sistema anticheating, il quale fino ad adesso ha mietuto 8837 vittime in neanche un mese, un risultato incredibile,specialmente per quanto riguardava il mondo degli Esports.

ll Team Valorant, con un certo (e giusto ndr) senso di orgoglio, hanno detto che il loro sistema anti cheating non solo nota l’ID del giocatore, ma anche quello del PC, questo sistema è stato chiamato giustamente “Soul Banned” ovvero il PC del cheater non potrà più entrare dentro Valorant, un brutto colpo per le persone che vogliono fare le furbette. Valorant è ancora in Pre-Release, ma sta dando sempre di più una serie di incredibili novità

Voi che ne pensate?

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *