Torneo Neozelandese. il mistero dei soldi spariti

Strane storie avvengono ogni tanto nel mondo degli Esports, come un po’ ovunque, ma quest,a ha quasi del paradossale, oppure del film italiano di pessima categoria.

Tutto ciò è avvenuto in Nuova Zelanda, con un torneo inerente uno dei giochi più importanti e più seguiti di tutta la scena, ovvero League of Legends

Il New Zealand Tournament Champions è stato annunciato lo scorso anno ,avente uno dei più grandi montepremi visti localmente per un torneo di Esports, tuttavia dopo il suo primo turno a eliminazione diretta concluso a dicembre, i suoi partecipanti stanno sollevando dubbi sul fatto che qualsiasi squadra vedrà una parte di quei soldi.

Finora a oltre 360 giocatori dovrebbero vedere circa $ 28.400 , soldi che forse non vedranno mai
Il montepremi è stato suddiviso con i campioni destinati a ricevere $ 20.000 per la loro squadra. Il secondo posto che la squadra riceverebbe $ 10.000, il terzo e il quarto riceverebbero $ 5000 per squadra, dal nono al 24 riceverebbero $ 1000 per squadra e dal 25 ° al 96 ° riceveranno $ 400 per squadra.

Il motivo di questo dubbio? Il fatto che la New Zealand Tournament sembra non presentare una situazione stabile a livello economico, mostrando quindi di essersi messa in un’impresa anche troppo grande per lei, cosa che lascerebbe un problema di fondi alquanto imbarazzante.

Voi che ne pensate?

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *