Recap della finale degli EU Master Spring 2020: vincono gli LDLC

L’EU Master Spring 2020 si è concluso e il torneo passerà alla storia come il primo giocato online oltre che per le varie innovazioni inserite quali il formato play-in e il numero aumentato di team partecipanti.

Gli LDCL si portano a casa il titolo grazie alla serie vinta per 3-0 contro i K1CK Neosurf. In gara 1 i francesi si sono distinti per un ottimo gioco di squadra e per la giocata spettacolare del jungler TynX nel rubare il drago dell’oceano che ha garantino alla squadra di ricevere il bonus perfetto per vincere. Qui sotto la giocata finale.

In gara 2 il team K1CK ha provato a porre fine allo strapotere del jungler nemico, fallendo nel proprio intento, prendendo un Drago dell’Oceano ma perdendo il Baron, che ha garantito la vittoria agli LDCL.

In gara 3 i K1CK non sono riusciti nuovamente ad arginare gli straripanti LDCL non riuscendo ad attuare una strategia vincente nonostante il ban dei due champ preferiti del team avversario, ossia Bard ed Ezreal. K1CK non è stata in grado di controllare i teamfights lasciando gli LDCL a dominare il Rift.

Gli LDCL, quindi, vincono il titolo, il che significa che la Francia ha il proprio secondo titolo consecutivo. Il palcoscenico europeo è servito a mettere in mostra molti talenti che verranno sicuramente contattati dagli scout che hanno assistito al torneo e che potranno rivoluzionare la composizione di team internazionali nei prossimi mesi.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *