Capcom prevede di aprire una accademia di esport per allenare professionisti e formare squadre regionali per giocatrici

Capcom ha da poco pubblicato il suo ultimo Investor Relations Report in cui specifica alcune iniziative molto interessanti che vi vogliamo sottolineare.

La maggior parte del comunicato tratta di economia e in particolari dei cambiamenti finanziari dell’ultimo periodo e delle potenzialità della nuova rete 5G mobile, ma anche di esports, la parte su cui ci focalizzeremo.

Ecco una passaggio saliente che vi riportiamo:

“[T]he Company sees eSports as an integral part of its future growth strategy and is working to consolidate its position in this expanding market with upfront capital allocation and investments in human resources,”

In particolare negli ultimi anni Capcom ha lanciato Capcom Pro Tour e l’abbastanza nuova Street Fighter League.

La novità sembrerebbe quella di voler creare una accademia come citato in questo passaggio:

“[Capcom] plans to found the eSports Academy (tentative name) for training professional players as well as to establish regional teams and leagues for female players,”

Si tratterà di qualcosa di nuovo per Capcom, un terreno ancora inesplorato che siamo tanto curiosi di sapere come svilupperà. Sicuramente farà tesoro dell’esperienza maturata grazie a CPT e SFL.

Siamo tutti in attesa di conoscere come verranno allenati i giocatori professionisti e in particolare ci potranno essere molte nuove opportunità per la community di SF5.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *