Rivington di Riot ha risposto a Voyboy dopo le gravi accuse di quest’ultimo

Riot Games ha ufficialmente risposto alle accuse del famoso giocatore Voyboy riguardo l’assenza di presa di posizione di fronte a comportamenti tossici per il gioco.

Rivington Bruce Bisland III ha parlato ieri su Riot Report affermando che questi comportamenti sono presi seriamente in considerazione e che gli addetti ai lavori si stanno occupando del problema per cercare di risolverlo nel più breve tempo possibile. Inoltre Rivington ci ha tenuto a ringraziare Voyboy per tutti gli anni passati nella lega.

Voyboy se non lo avete visto, nel suo video si era scagliato contro Riot per non prendere provvedimenti contro i troll nel gioco che non fanno che rovinare la piattaforma con comportamenti inappropriati.

Anche HstshotGG, fondatore di CLG si era schierato dalla parte di Voyboy. Secondo lui Riot non ha ancora apportato cambiamenti perchè non hanno voglia di farli. Altri nomi famosi che si sono schierati con Voyboy sono Danny “Shiphtur” Le e  Doublelift.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *