Scandalo in casa FNATIC: VeigarV2 fuori a causa di molestie?

FNATIC è un’organizzazione di Esports con base nel Regno Unito, piuttosto famosa nel settore inerente League of Legends, il celebre ed amatissimo gioco della Riot Games, di cui il team fu campione nella Riot 1 Season World Championship, avendo anche numerosi giocatori di un certo livello, guidati dal loro Coach VeigarV2, persona di cui parleremo in questo articolo e purtroppo, non sarà una cosa allegra.

Marius Aune, conosciuto ai più come VeigarV2, nome basato sul celebro mago oscuro del gioco, è un giocatore norvegese di grande esperienza, divenuto Coach dei FNATIC agli inizi del 2020, ruolo già finito a causa di uno scandalo di alcuni messaggi che inviò nel passato su Twitter ad una ragazza.

Quelli che all’inizio sembravano messaggi goliardici, forse un pò pesanti secondo alcuni, divennero sempre più pesanti, arrivando addirittura ad apprezzamenti sempre più osceni nei confronti della sorellina di questa ragazza, arrivando addirittura a fare accenni alla sua origine etnica (la giovane in questione era siriana) sfociando quasi nel razzismo.

Ciò ovviamente ha causato scandalo e ha spinto FNATIC a cacciare via VeigarV2, il quale ha ammesso subito le sue colpe, dicendo che era molto più giovane (era maggiorenne da poco) e che si scusa con tutti e di essere cambiato.

Voi che ne pensate?

Lorenzo Carbone

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *