Rainbow Six Siege vola: le porte per il Top Tier sono aperte

Editorial image of a Counter Strike: Global Offensive esports tournament event.

Da quando è nato Esports24/7, abbiamo stilato numerosi articoli, soffermandoci (in particolar modo il sottoscritto) su due argomenti inerenti questo magico mondo rappresentato dagli Esports:

  • La situazione Coronavirus
  • Gli enormi progressi che stava facendo a livello di Tier il gioco Rainbow Six Siege, FPS tattico creato dalla Ubisoft e basato sui capolavori del defunto scrittore americano Tom Clancy

Ed è proprio di questo secondo argomento di cui parleremo oggi, visto che, come era stato detto da numerosi esperti del settore (anche ben più competenti di me ndr) che annunciamo con piacere che sì, Rainbow Six Siege ha vinto la sua scommessa, il titolo Ubisoft ha raggiunto l’Olimpo dei giochi sportivi online.

 

Secondo il prestigioso Esports Observer, Rainbow Six Siege è riuscito a raggiungere finalmente il podio tanto agognato dopo anni, risultando essere il quarto gioco più giocato al mondo a livello competitivo, superando anche mostri sacri come World of Wacraft e Starcraft 2 della Blizzard, nonché il celebre e apprezzato Fortnite.

Rainbow Six Siege rimane solamente sotto a mostri sacri come:

  • League of Legends
  • Counter Strike Go
  • Dota 2

Ma loro sono prodotti già presenti da molti anni sul palcoscenico degli Esports e la loro presenza, ormai è scontata, presenza invece che non era assolutamente scontata per il prodotto Ubisoft

Voi che ne pensate?

Lorenzo Carbome

 

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *