Fran bersaglio di misoginia dopo aver vinto un torneo di Overwatch

La streamer Francine ”Fran” Vo è una delle ultime vittime degli insulti a sfondo sessuale, criticata in questo caso per il semplice fatto di essere una donna.

Lo spiacevole incidente è avvenuto durante il torneo Flash Ops: Echo Showdown Overwatch, il cui scopo è quello di far mettere in luce aspiranti pro-player e dargli la possibilità di poter entrare in un team competitivo del gioco stesso. Fran ha deciso di parteciparci e per riuscire nel suo intento ha messo su un super-team che comprendeva anche i due streamer  Anthony “Harbleu” Ballo, e Redshell, un ex pro Jake Lyon, Dante Cruz, una star della Overwatch League e altri importantissimi giocatori.

Facile da immaginare il risultato finale, che ha visto vincere il torneo e i 10.000$ di premio a questo top-team.

Diverse persone hanno però deciso di rovinare l’atmosfera creatasi attorno alla vittoria, esprimendo commenti di dubbio gusto nei confronti di Fran, solamente per l’aver visto un esponente femminile della community primeggiare nella scena pro del gioco. Nella chat allegata allo streaming del torneo si son visti ogni sorta di commenti tra i quali ”La egirl si sta mettendo in mostra”, ”sta venendo carryata dai compagni perchè incapace” etc.

Tutto questo non ha però scalfito l’umore di Fran che ha risposto colpo su colpo ad ogni commento che le è stato indirizzato dimostrando una freddezza d’animo senza precedenti e portando il proprio team alla vittoria del torneo.

Insomma uno spettacolo davvero disdicevole a cui tutti speravamo di non dover assistere nel 2020.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *