Jankos vince il premio come MVP dei LEC 2020

Dopo un’impressionante split primaverile, Marcis Jankos Jankowski dei G2 Esports vince il suo secondo MVP di fila.

Il jungler 24-enne può mettersi alle spalle un’altra grandissima stagione essendo anche il player dei LEC con più kills: 96; è anche al primo posto tra i jungler europei per assists, percentuali di primo sangue, differenza di gold al decimo minuto e danno medio ai campioni per minuto.

Caratterizzato da un ottimo senso del gioco di squadra e dell’azione, qualsiasi volta c’è bisogno di lui o i suoi team-mates si trovano in difficoltà, Janks arriva con un’ottima gank aiutandoli a rimanere in piedi. Grazie alle sue ottime performance, Janks è riuscito a vincere ben sette ”Player of the Games” durante tutta la stagione primaverile.

Ma qualcuno che poteva soffiargli il titolo c’era; il suo compagno di squadra ”Perkz”, di professione MID Laner ha concluso la stagione con il terzo miglior numero di kills e il terzo più alto danno medio a campioni per minuto.

Ecco il video col quale la Riot Games lo incorona MVP dei LEC.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *