FIFA eNations StayAndPlay Cup, per l’Italia ci saranno er_caccia98 e Romagnoli. Con un tifoso d’eccezione

Da ormai un mese e mezzo circa i campionati di calcio di tutto il mondo (o quasi) sono sospesi causa coronavirus.

Una situazione drammatica (per quanto drammatica possa essere una cosa del genere) per i tifosi, costretti a seguire campionati minori di leghe che non avrebbero mai valutato in precedenza.

E se ancora la data di ripresa dei campionati è assolutamente incerta, è certo che per lungo tempo i tifosi non potranno seguire le proprie squadre allo stadio.

Proprio quest’oggi il vicepresidente della FIFA ha dichiarato, ai microfoni di ‘GR Parlamento’: “Quando i tifosi potranno tornare allo stadio? Personalmente non vedo nel 2020 partite con pubblico. Per quest’anno credo sia molto difficile ma vale anche per gli altri sport”.

E così è il momento ideale per gli esports: perché le competizioni si disputano ad ogni modo, anche da casa, e perché comunque per assistere ad ogni modo basta uno schermo (non è enorme la differenza d’esperienza come può essere quella tra stadio e partita in tv).

La FIFA lancia la FIFA eNations StayAndPlay Cup

E così, in attesa della ripresa dei campionati, la FIFA ha lanciato un torneo amichevole, chiamato FIFA eNations StayAndPlay Cup, che vedrà la partecipazione delle federazioni affiliate alla Confederazione calcistica mondiale rappresentate da un eplayer professionista e da un calciatore della rispettiva Nazionale.

Per l’Italia parteciperanno il difensore del Milan Alessio Romagnoli ed il pro-player del Monza Raffaele Cacciapuoti, vicitore della qualificazione TIMVISION online organizzata dalla FIGC la scorsa settimana tra i 32 vincitori della selezione che nei mesi scorsi ha visto contrapporsi oltre 8.000 eplayer.

I primi due match sono in programma domani e vedrà gli azzurri opposti prima alla Spagna (primo match con gli eplayer in campo alle ore 17, secondo incontro con i calciatori/celebrities alle 17.40) e poi vedersela a Malta (18.20 e 19). Mercoledì 22 aprile (ore 17 e 17.40) la terza gara del giro contro il Portogallo.

La prima classificata del girone si qualificherà alla fase ad eliminazione diretta in programma venerdì 24 aprile.

La fase finale, quindi, si disputerà sabato 25 aprile.

Raffaele ‘ercaccia98’ Cacciapuoti ha così commentato le possibilità degli azzurri: “Dove possiamo arrivare? Il pronostico è difficile, ci auguriamo di divertirci e perlomeno di passare il girone. Con la Spagna ci sarà Jaime “Gravesen” Álvarez, uno dei più forti al mondo, l’ho sfidato a Parigi quest’anno ed ho perso, speriamo di prenderci una rivincita; nel Portogallo Diogo Mende, uno dei migliori al mondo su Xbox, per Malta Christian Spiteri”

Tifoso d’eccezione della coppia, il dirigente del Monza (ex Milan) Adriano Galliani: “Mi sono proposto come Team Manager di questa squadra: Alessio l’ho portato al Milan nel 2015, Raffaele è un giocatore del Monza, appena saputo li ho subito messi in contatto per allenarsi insieme, in questi giorni li ho chiamati ogni sera per sapere come andava la preparazione al torneo”.

A quanto pare, Galliani – in barba alla non giovanissima età – è competente anche di esport: “Mi sono allenato a seguire la Play Station con figli e nipoti, devo dire che le partite su FIFA sono interessanti, si vede un bel gioco, ho capito perché ha avuto uno sviluppo così ampio in tutto il mondo. Con il Monza abbiamo costituito da questa stagione la nostra squadra, abbiamo due protagonisti come Er Caccia e Figurinho, che tra l’altro si sono affrontati nella finale che ha decretato chi avrebbe rappresentato l’Italia. Ne sono orgoglioso: non potendo dare calciatori dal Monza alla Nazionale per il momento, contribuiamo con gli eplayer”.

Oltre a Galliani, saranno sicuramente parecchi a voler seguire le sorti degli azzurri su Fifa.

Per farlo, basterà seguire la diretta streaming su TIMVISION (oltre che su twitch.tv/esl_it e enazionale.figc.it).


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *