Endz del team YDN sospeso dal circuito competitivo. Salterà la finale dei PG Nationals – UFFICIALE

Lauri Tarkus, nick in game ENDZ, del team YDN è stato sospeso dal circuito competitivo per due settimane a causa di scommesse effettuate su partite professionali di League of Legends negli scorsi 12 mesi.

Recentemente gli YND erano stati sottoposti a rigidi controlli da parte di PG Esports e Riot Games in seguito a segnalazioni da parte degli altri team per scorrettezze durante le ultime partite della competizione. Gli YDN hanno infatti vinto 11 delle prime partite del PG Nationals salvo poi perdere le ultime 3 una volta che il primo posto e la qualificazione alle semifinali erano certe.

PG Esports ha in seguito condotto un’indagine a riguardo non trovando elementi per procedere ulteriormente. Nelle interrogazioni condotte, però, ENDZ ha ammesso di aver scommesso sulle partite del circuito professionistico quali il LEC e gli LCK mentre giocava a livello competitivo nel circuito ERL (European Regional League).

Questo comportamento è un’aperta violazione del regolamento previsto da PG e ERL (PG Nationals 2020 Rulebook: 5.2.15. “Nessun membro di un team o Ufficiale di Torneo può prendere parte, che sia direttamente o indirettamente, in scommesse o gioco d’azzardo su qualsiasi risultato di un torneo di League of Legends o partita/serie a livello globale“). Dopo attente discussioni e valutazioni PG ha agito emettendo la sanzione.

Lauri “Endz” Tarkus ha violato la regola 5.2.15 del regolamento del campionato ed è stato sospeso per due settimane dal circuito competitivo di League of Legends. Salterà quindi la finale prevista per il 29 Marzo. Qui sotto trovate la dichiarazione ufficiale di PG Esports.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *